• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crema di ricotta con verdure di primavera

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    100 g di piselli sgranati
    200 g di piccoli asparagi
    100 g di taccole
    2 pomodori ramati
    40 g di ricotta di capra
    60 g di ricotta di vacca
    5 g di capperi dissalati
    10 g di olive taggiasche snocciolate
    20 g di pomodori secchi
    qualche ciuffo di cerfoglio
    una bustina di zafferano
    poco latte
    olio d'oliva
    qualche fiore edule (primule, viole del pensiero, nasturzi)
    sale, pepe

    1) Pulite gli asparagi eliminando la parte dura del gambo e pelate il resto con un pelapatate; rifilate le taccole con un coltellino e lavatele velocemente. Tuffate i pomodori per qualche istante in acqua bollente, scolateli, spellateli, tagliateli a metà, strizzateli leggermente per eliminare i semi e l'acqua di vegetazione, poi tagliateli a spicchietti.
    2) Scottate separatamente le altre verdure in acqua bollente salata; i tempi di cottura devono essere rapidissimi: 30 secondi per le taccole, 2 minuti per gli asparagi, un minuto per i piselli. Scolatele e immergetele subito in acqua ghiacciata per raffreddarle. Scolatele ancora e asciugatele su un telo.
    3) Mescolate alla ricotta di vacca lo zafferano, condite con un filo di olio, sale e pepe e ammorbidite la crema con 2-3 cucchiai di latte.
    4) Tritate insieme olive, capperi e pomodori secchi e mescolate il trito alla ricotta di capra; condite anche questa crema con sale, pepe, un filo di olio e 2 cucchiai di latte.
    5) Appoggiate su ogni piatto due anelli di diversa misura,inserendo al centro il più piccolo; usando una tasca da pasticciere, fate scendere in mezzo la crema alle olive e intorno quella allo zafferano; sfilate gli anelli, completate il piatto con le verdure, guarnite con i fiori e condite con poco olio e sale grosso. f
    Riproduzione riservata