Idee in cucina

Cosciotto di agnello

4/5
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cosciotto di agnello


    invia tramite email stampa la lista
    Cosciotto di agnello
    La trovi anche su:

    A Pasqua vuoi preparare un arrosto sfizioso? Scopri come cucinare il cosciotto di agnello al forno. Una ricetta facile e golosa, alla portata di tutti!

    Venduto intero o disossato, il cosciotto è un taglio dell'agnello pregiato, eccellente per gli arrosti e spettacolare se portato in tavola intero (per servirlo e distribuirlo si dovrà poi ridurlo a fettine oblique, tagliate rasenti all'osso). A volte la cottura viene preceduta da una marinatura (con olio, erbe aromatiche, vino), mentre il grasso non va mai eliminato del tutto perchè serve a rendere più succosa la carne ed evitare che asciughi troppo, soprattutto quando è cotta nel forno. Ecco la preparazione semplicissima.

    Preparazione

    1) Insaporisci la carne. Elimina eventuali eccessive parti grasse del cosciotto di agnello con un coltello affilato e spolverizzalo di sale e pepe. Metti 1 cucchiaio senape in una ciotolina, versa 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e monta con la forchetta. Aiutandoti con un pennello da cucina, spalma la salsina alla senape su tutta la superficie del cosciotto.

    2) Avvolgilo nel lardo. Spolverizza il cosciotto con un pizzico di origano e posiziona sulla sommità 1 rametto di rosmarino e 1 rametto di timo. Avvolgilo completamente con 100 g di lardo a fettine e fissa il tutto con più giri di spago da cucina.

    3) Cuoci l'arrosto. Trasferisci il cosciotto nella pirofila con 2 scalogni spellati e 2-3 cucchiai di olio. Disponi la pirofila in forno già caldo a 230° C per 10 minuti, in modo che l’agnello si rosoli. Irrora con 1 dl di vino bianco e lascia evaporare. Copri la pirofila con un foglio di alluminio, abbassa il forno a 160-170° C e prosegui la cottura per 2 ore e 30 minuti. Di tanto in tanto, irroralo con qualche cucchiaio di brodo caldo e giralo. Elimina l’alluminio, alza la temperatura a 200° C, prosegui la cottura ancora per 30 minuti e spegni. 

    4) Porta in tavola il piatto. Servi il cosciotto di agnello a fette con una salsina sfiziosa preparata con il fondo di cottura dell'arrosto (per la facile ricetta clicca qui).

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata