• Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio in porchetta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 coniglio intero disossato con i suoi fegatini - 4 spicchi d'aglio - 100 g di pancetta a fettine sottili - un mazzetto di rosmarino - abbondante finocchietto selvatico - olio extravergine d'oliva o strutto - sale - pepe

    Come fare il coniglio in porchetta:

    1 Sbollentate in acqua e sale i fegatini del coniglio; tagliateli finemente con un coltello. Tritate l'aglio con il rosmarino e metà  del finocchietto. Aprite il coniglio sul piano di lavoro e ditribuitevi sopra metà del trito; salate e pepate abbondantemente, adagiatevi le fettine di pancetta, quindi distribuitevi i fegatini e infine il trito aromatico rimasto.

    2 Avvolgete la carne di coniglio su se stessa, formando un rotolo, legate con spago da cucina e steccate con il finocchietto rimasto.

    3 Ungete una teglia con un po' d'olio o di strutto e adagiatevi il rotolo; cuocete nel forno caldo a 180° per circa 2 ore, girando di tanto in tanto, fino a quando la crosta esterna risulterà  ben dorata e croccante. Lasciate raffreddare il coniglio in porchetta, tagliate a fette spesse e servite.


    Riproduzione riservata