Coniglio alla frutta secca

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Coniglio alla frutta secca


    invia tramite email stampa la lista

    Un coniglio di 1,300 kg
    50 g di mandorle pelate
    50 g di gherigli di noci
    50 g di pinoli
    3 uova
    2 cucchiai di grana
    un cucchiaino di prezzemolo tritato
    9 fette di pancetta tesa
    un bicchiere di vino bianco secco
    olio
    burro
    sale
    pepe

    1 Sventrate e lavate il coniglio, poi tagliategli le zampe. Disossatelo cercando di non forare la carne, soprattutto quando eliminerete la spina dorsale. Spolpate anche le zampe e tritate questa polpa. Con le ossa preparate del brodo, cuocendolo per circa un'ora. Amalgamate in una terrina la polpa tritata, le uova prima sbattute con la forchetta, la frutta secca e il prezzemolo tritati grossolanamente, il formaggio, il sale e il pepe.
    2 Cospargete di sale e pepe la fetta di carne ricavata dal coniglio disossato, stendete una o due fette di pancetta sulla parte centrale più sottile e ricoprite il coniglio con l'impasto preparato.
    3 Arrotolatelo come un arrosto avvolgendolo poi nelle restanti fette di pancetta. Legatelo con del refe e fatelo rosolare a fuoco medio in una casseruola con una noce di burro e 3 cucchiai di olio. Bagnate con il vino bianco, poi abbassate la fiamma e portate a cottura per tre quarti d'ora bagnando con il brodo. A cottura ultimata togliete il coniglio e alzate la fiamma per far restringere il sugo.

    di PIATTI DI FESTA Riproduzione riservata