• Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio all’ ortolana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 kg di coniglio tagliato a pezzi
    40 g di lardo
    un rametto di rosmarino
    6 foglie di salvia
    3 bicchieri di vino bianco secco
    mezzo peperone rosso
    una foglia di verza
    una cipolla
    2 spicchi di aglio
    2 costole di sedano con le foglie
    un piccolo porro
    2 carote
    un mazzetto di prezzemolo
    un mazzetto guarnito (basilico, timo, rosmarino, salvia, santoreggia)
    un'acciuga sott'olio
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    1) Fate rosolare i pezzi di coniglio in una larga padella con 3 cucchiai di olio, finché prendono colore; poi
    scolateli e teneteli da parte. Nel frattempo preparate un battuto con il lardo, l'aglio, il rosmarino e la salvia,e poi
    fatelo fondere nel condimento della carne.
    2) Rimettete i pezzi di coniglio in padella, salate, pepate e bagnate con un bicchiere di vino. Aggiungete il mazzetto
    guarnito e le verdure, pulite e tagliate a dadini, e proseguite la cottura per un'ora circa, mescolando ogni tanto e
    continuando ad allungare il fondo di cottura con il vino bianco.
    3) Togliete la carne dalla pa-della quando è tenera, e te-netela in caldo. Stemperate un'acciuga nel fondo di cottura,
    unite mezzo bicchiere di acqua calda e portate a ebollizione; rimettetevi i pezzi di coniglio e cuocete ancora per 5 minuti.
    Cospargete con il prezzemolo tritato e servite.
    Riproduzione riservata