• Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio al forno allo zafferano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un coniglio di 1,2 kg
    8 scalogni
    2 spicchi d'aglio
    20 acini d'uva bianca
    una mela verde
    2 bustine di zafferano
    un bicchiere di vino bianco secco
    4 foglie d'alloro
    un rametto di rosmarino
    olio extravergine d'oliva
    un cucchiaio di timo tritato
    sale, pepe

    1) Tagliate a pezzi regolari il coniglio, lavatelo e asciugatelo. Pulite gli scalogni e fateli soffriggere in una grossa
    teglia con l'aglio e 4 cucchiai d'olio; aggiungete i pezzi di coniglio e fateli rosolare da tutte le parti rivoltandoli
    spesso con un cucchiaio di legno; non pungeteli con una forchetta: uscirebbero i succhi e la carne potrebbe
    asciugarsi troppo.
    2) Salate e pepate, unite il rosmarino, l'alloro, lo zafferano diluito in 2 cucchiai d'acqua tiepida, l'uva e la mela a spicchi;
    bagnate con il vino, mettete la teglia in forno caldo a 180° e cuocete per 40 minuti circa, unendo un po' d'acqua calda
    se il fondo di cottura tendesse ad asciugarsi.
    3) Trascorso il tempo indicato, togliete momentaneamente la teglia dal forno, cospargete il coniglio con il timo, girate
    i vari pezzi con delicatezza e proseguite la cottura per altri 20 minuti.
    4) Servite il coniglio caldo irrorato con il fondo di cottura e spolverizzato con una macinata abbondante di pepe.
    Riproduzione riservata