Capriolo ai ribes con alloro e ginepro

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Capriolo ai ribes con alloro e ginepro


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Insaporite 600 g di filetto di capriolo tagliato a bocconcini con sale e pepe e rosolatela su tutti i lati in un tegame con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 2 bacche di ginepro e 2 foglie di alloro lavate e asciugate. Trasferite il tegame nel forno caldo a 220° e ultimate la cottura per 4 minuti.

    2) Togliete i bocconcini dal tegame e conservateli al caldo e coperti. Rimettete sul fuoco il tegame con il fondo di cottura della carne, versatevi un bicchiere scarso di vino rosso e dopo qualche secondo aggiungete 2 cucchiai di confettura di ribes, un cestino di ribes rossi freschi lavati e asciugati e cuocete per 3 minuti a fuoco vivo.

    3) Dividete i bocconcini in 4 piatti, irrorateli con la salsa ai ribes e guarnite con le foglie di alloro rimaste.


    La selvaggina ha un sapore deciso e si presta bene ad essere accompagnata con condimente particolari, come la frutta; il capriolo al ribes con alloro e ginepro ne è la dimostrazione. E' un secondo piatto che si prepara in soli 25 minuti, è privo di burro e si cuoce al forno quindi resta molto leggero. Il mix di sapori dolce e salato fa di questo piatto una vera delizia da provare. 

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata