• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Calamari ripieni alla robiola

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 8 calamari di media grandezza
    - 200 g di robiola di Roccaverano
    - 200 g di fagiolini
    - 1 uovo
    - 50 g di parmigiano
    - 3 cipollotti
    - 2 spicchi di aglio
    - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 bicchiere di vino bianco
    - 1 rametto abbondante di timo
    - 1 rametto di maggiorana
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 4 mosse
    1) Pulite i calamari eliminando gli occhi e il beccuccio. Staccate i tentacoli e teneteli da parte; svuotate i calamari e asciugateli all'interno.
    2) Mondate i fagiolini, spuntateli e lessateli per 15 minuti. Trascorso il tempo, scolateli, tagliateli a pezzetti piccoli e fateli insaporire per 5 minuti in una padella con l'aglio tritato e 1 cucchiaio di olio .
    3) Eliminate la crosta della robiola, raschiandola leggermente C, mettetela in una ciotola e lavoratela per ridurla in crema. Unite i fagiolini, il parmigiano grattugiato, l'uovo e il timo tritato; salate, pepate e amalgamate fino a ottenere un composto omogeneo. Farcite i calamari e richiudete l'apertura,fissandola con uno stecchino.
    4) Affettate i cipollotti e fateli rosolare con l'olio rimasto in una teglia adatta anche alla cottura in forno. Unite i calamari e i tentacoli e fateli rosolare a fiamma vivace. Profumate con la maggiorana, bagnate con il vino e fate cuocere per 30 minuti in forno a 180 °C (se necessario, aggiungete ancora un po' di vino). Levate e servite.
    Chardonnay Ancherona San Felice
    Riproduzione riservata