Brasato di reale con zucca e salsiccia

  • Procedura 3 ore 55 minuti
  • Cottura 3 ore 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Brasato di reale con zucca e salsiccia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il brasato è un secondo piatto di carne molto apprezzato per la sua morbidezza ed è perfetto per il pranzo della domenica. Il brasato di reale con zucca e salsiccia è veramente squisito e ricco, inoltre è facile da preparare e molto economico, ideale da accompagnare con polenta o purè di patate e un buon bicchiere di vino rosso.

    Rosolate la carne. Legate 1 kg di reale di vitello con 2-3 giri di spago, in modo che si mantenga in forma durante la cottura. Spellate la cipolla, tritatela e fatela imbiondire in una casseruola con 30 g di burro, adagiatevi la carne e fatela rosolare in modo uniforme girandola con un paio di palette, per non bucarla. 

    Proseguite la cottura. Insaporite la corne con sale e pepe, bagnatela con 2 dl di vino bianco, portate a ebollizione, poi versate tutto il brodo bollente, in modo da coprire a filo la carne. Proseguite la cottura per almeno 3 ore, a fiamma bassa e a casseruola coperta, unendo altro brodo, se necessario. 

    Preparate la zucca. Mentre la carne cuoce, tagliate a dadini 350 g di polpa della zucca, eliminando eventuali residui di buccia e filamenti. 

     Completate. Aggiungete i dadini di zucca alla carne, regolate di sale e di pepe e proseguite la cottura per circa 30 minuti o finché la zucca sarà quasi disfatta. Intanto, private 180 g di salsiccia della pelle, sbriciolatela e fatela rosolare in una padella antiaderente con il restante burro e la salvia. Aggiungete al brasato, mescolate bene e spegnete il fuoco.

    Lasciate riposare, coperto per qualche minuto, prima di servire.

    Riproduzione riservata