• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Branzino selvaggio nel té verde

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Tritate 2 scalogni con 1 rondella di porro verde, soffriggeteli in una casseruola con 1 cucchiaio di olio, 1 cucchiaio di semi di anice e 1 presa di foglie di tè verde. Versateci sopra 5 dl di brodo di pesce e fate restringere della metà. Filtrate la salsa ottenuta e regolate di sale e pepe. Tagliate a julienne 1 carota, 1 piccola zucchina, 1 costa di sedano, 1 foglia di porro. Saltate in 2 cucchiai di olio extravergine le verdure con 2 fettine di zenzero grattugiato. Salate e tenetele da parte.Tagliate in 4 pezzi ogni filetto di un branzino selvaggio di 700 gr, salatele leggermente, tamponate con carta da cucina e cuocete nella padella ben calda dove avete saltato le verdure. Mettete in ogni piatto due trancetti di pesce con al centro le verdure, versate sul fondo qualche cucchiaiata di brodo, completate con olio crudo e una macinata di pepe. Per il brodo di pesce: mettete in una pentola 1 litro di acqua, la testa, la coda e la lisca di un branzino selvaggio, 1 cipolla, 1 porro, foglie di sedano, 1 mazzetto guarnito di rosmarino, timo e dragoncello. Sobbollite per 30 minuti e filtrate.
    Riproduzione riservata