Branzino casalingo

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Branzino casalingo


    invia tramite email stampa la lista

    Un branzino di circa un kg oppure 4 branzinetti
    20 g di funghi secchi
    un filetto di acciuga sott'olio
    una cipollina
    un ciuffo di prezzemolo
    un bicchiere di vino bianco
    farina
    70 g di burro
    un limone
    passato di pomodoro
    sale
    pepe.

    COME SI PREPARA
    Mettete i funghi a bagno in acqua tiepida per mezz'ora. Tritate il prezzemolo lavato e la cipolla sbucciata. Pulite il branzino, eliminando le interiora; squamatelo, lavatelo e asciugatelo. In una teglia rosolate 40 g di burro con la cipolla, i funghi lavati e strizzati, il prezzemolo il vino bianco, sale e pepe; lasciate cuocere per 5 minuti; poi unite il branzino infarinato, e cuocetelo coperto a fuoco basso per circa 20 minuti. Togliete il branzino, mettetelo su un piatto da portata e tenetelo al caldo. Frullate il sugo di cottura, rimettetelo nella teglia, unitevi il filetto di acciuga tritato, un cucchiaio di passato di pomodoro 15 g di burro rimasto lavorato con 15 g di farina e mescolate bene. Lasciate leggermente addensare, poi spegnete, unite al sugo il burro rimasto a pezzetti e poche gocce di succo di limone. Sbattete bene per far sciogliere il burro e versate la salsa sul pesce.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata