Branzino al sale verde

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 12
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Branzino al sale verde


    invia tramite email stampa la lista

    branzino 1 (circa 2,2 kg) pulito ma non squamato
    sale grosso marino 5 kg
    erbe miste (basilico, finocchietto, prezzemolo) 1 mazzo
    limoni verdi non trattati 2
    semi di finocchio 1 cucchiaio
    vino bianco
    olio extravergine d'oliva
    pepe

    1 Frullate per pochi istanti il sale grosso con una manciatina di erbe aromatiche, la scorza di 1 limone e 1 cucchiaino di semi di finocchio e versatene 2/3 in una capace pirofila da forno. Lavate il pesce, farcitelo infilando nel ventre qualche rametto di erbe aromatiche, qualche fettina ricavata dal limone rimasto e una macinata di pepe. Posate il branzino sul letto di sale, poi irroratelo con il vino e copritelo interamente con il resto del sale alle erbe. Cuocetelo in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti.
    2 Sfornate la placca, spaccate la crosta con un coltello dalla lama corta e robusta (potete usare quello per il grana), staccatela in parte e portate in tavola. Servite il branzino davanti ai commensali, irrorando ogni porzione con un filo d'olio, emulsionato con il succo del limone rimasto e una macinata di pepe. Accompagnate, se vi piace, con patate novelle al vapore, spolverizzate di
    erbe tritate.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata