• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Braciole pasquali d’agnello

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Condite la carne ancora cruda con sale e pepe. Pulite i carciofi: tagliate via le punte delle foglie spinose, eliminate le foglie esterne più dure fino ad arrivare quasi al cuore, poi tagliateli a spicchi sottili passandoli man mano in acqua acidulata con il succo del limone.

    2) Tritate il prosciutto e l'aglio, e tagliate lo scalogno ad anelli, e insieme aggiungete il rosmarino a ciuffetti. In un grosso tegame scaldate l'olio, unite il composto e fatelo sfrigolare su fuoco moderato per circa 1 minuto. Adagiatevi le braciole di agnello e rosolatele su ambo i lati, abbassate al minimo la fiamma e cuocete per 15 minuti, voltando spesso la carne e bagnando ogni volta con un goccio di vino.

    3) Unite i carciofi, sale e pepe e cuocete altri 15 minuti, mescolando spesso e bagnando con altro vino se occorre. Alcuni aggiungono in cottura insieme ai carciofi 200 g di salsa di pomodoro.

    Riproduzione riservata