Bocconcini stufati

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bocconcini stufati


    invia tramite email stampa la lista

    600 g di polpa di vitello
    300 g di salsiccia
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vino bianco
    1 mestolo di brodo di carne
    la scorza di 1/2 limone
    1 gambo di sedano
    30 g di funghi secchi
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 carota
    1 porro
    sale
    pepe

    Come fare i bocconcini stufati di carne:

    1) Tagliate a pezzetti la polpa di vitello, spellate la salsiccia e tagliatela a tocchetti di circa 3 cm. Fate
    rinvenire i funghi mettendoli a bagno per 15 minuti in acqua tiepida (foto A).
    2) Tritate assieme la carota, il porro e il gambo di sedano e fateli appassire nell'olio extravergine di oliva, al
    termine unite i funghi strizzati e tagliati a pezzetti (foto B) e fate insaporire per 3-4 minuti.
    3) Aggiungete i pezzetti di vitello e la salsiccia e fate rosolare a fiamma vivace mescolando, quindi bagnate con il
    vino bianco e fate evaporare.
    4) Versate il brodo, salate, pepate e fate cuocere, coperto e a fuoco dolce, per 1 ora mescolando di tanto in tanto.
    5) Lavate e tritate il prezzemolo e grattugiate la scorza di limone (foto C), poi mescolateli fra loro. Disponete lo
    stufato in un piatto di portata, spolverizzate con il trito giallo-verde e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata