• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconcini di agnello fritti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di lombata di agnello disossata -
    2 uova -
    100 g di pangrattato -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    mezzo bicchiere di aceto -
    2 rametti di mirto -
    4 bacche di ginepro -
    uno spicchio di aglio -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe nero in grani




    Mettete in una casseruolina il vino, l'aceto, un bicchiere di acqua, il mirto, l'aglio a fettine, le bacche di ginepro e qualche grano di pepe. Portate a ebollizione, poi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Tagliate la lombata in modo da ricavare nocette spesse 2-3 cm. Passatele nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato, quindi friggetele in abbondante olio ben caldo finché diventano dorate. Mettete i bocconcini su carta da cucina e tamponateli delicatamente in modo che perdano tutto l'unto. Disponeteli in un piatto di portata con i bordi rialzati, irrorateli con la marinata e lasciateli riposare per un'ora. Sgocciolateli, distribuiteli nei piatti.


    Il vino giusto
    L'Aglianico del Vulture, ideale con l'agnello, contrasta la croccantezza dei bocconcini e si sposa bene con gli aromi.
    Riproduzione riservata