• Procedura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Blanquette delicata di vitello

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di spezzatino di vitello (spalla o fiocco di punta)
    2 carote + 1 porro
    1 cipolla
    2 chiodi di garofano
    1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, alloro, timo)
    una caraffa di brodo di carne (anche di dado)
    2 tuorli
    50 g di burro
    30 g di farina
    1 bicchiere di panna fresca
    il succo di 1/2 limone
    2 cucchiai di prezzemolo tritato
    sale e pepe bianco

    1) Prepara la base. Rosola lo spezzatino nella casseruola con 20 g di burro fuso, finché diventerà bianco, senza però colorirsi. Versa brodo sufficiente a coprire la carne a filo e porta a ebollizione a fuoco medio. Elimina, di tanto in tanto, la schiuma in superficie con il mestolo forato.
    2) Cuoci la carne. Spella la cipolla e infilzala con i chiodi di garofano. Spunta le carote, spellale e tagliale a pezzi. Elimina le radichette, la membrana esterna più dura e la parte verde del porro. Lava e asciuga le verdure e le erbe aromatiche, uniscile al brodo e prosegui la cottura della carne a fuoco basso per circa 1 ora e 30 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    3) Completa e servi. Sgocciola la carne con il mestolo forato. Tienila da parte in caldo fra due piatti. Filtra il sugo di cottura con il colino. Fai sciogliere il burro rimasto nell'altra casseruola e unisci la farina, sempre mescolando, per eliminare eventuali grumi. Uniscici il sugo di cottura filtrato, regola di sale e pepe e cuoci la salsa a fiamma bassa per circa 10 minuti versando, eventualmente, poco brodo di carne bollente, in modo da ottenere una consistenza fluida. Diluisci i tuorli sbattuti con la panna e il succo di limone. Filtra la salsa ottenuta attraverso il colino e scaldala ancora sul fuoco per qualche istante, senza portarla a ebollizione. Trasferisci la carne calda in un piatto da portata, versaci sopra la salsa, decora con prezzemolo tritato e, se ti piace, con semi di senape. Servi la blanquette accompagnandola, a piacere, con cipolline e champignon .

    Riproduzione riservata