Belga con uova di quaglia

Foto
4/5
  • Procedura 4 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Belga con uova di quaglia


    invia tramite email stampa la lista

    - 2 avocado di media grandezza-
    -300 g di pomodorini sardi
    - 2 peperoni gialli
    - 8 uova di quaglia
    - 3 cespi di indivia belga
    - 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 cucchiaio di senape
    - 1 cucchiaio di semi di papavero
    - 1 rametto di basilico
    - 1 limone non trattato
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Lessate in una casseruolina le uova di quaglia per 4 minuti a partire dal primo bollore dell'acqua, sgusciatele e passatele in un piatto con i semi di papavero per ricoprirle interamente A.
    2) Lavate i peperoni, tagliateli a metà e puliteli internamente eliminando i semi e le coste bianche. Grigliateli sulla gratella,
    quindi spellateli. Tagliateli a bastoncini e fateli stufare in un tegame per 8 minuti a fuoco vivace con 1 cucchiaio
    di olio extravergine, scolateli B e asciugateli su carta assorbente da cucina.
    3) Pulite e lavate la belga, staccate le foglie e affettatele, tagliate in quarti i pomodorini e privateli dei semi, ricavate dalla scorza del limone tanti fili molto sottili e sbollentateli rapidamente.
    4) Sbucciate gli avocado, divideteli a metà, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a cubetti C. Spruzzateli con il succo del limone per evitare che anneriscano.
    5) Emulsionate in una ciotola l'olio extravergine di oliva rimanente con la senape, il sale e il pepe e condite tutti gli ingredienti
    riuniti in un'insalatiera aggiungendo anche le foglie intere di basilico. Mescolate e servite.
    Pinot grigio friulano

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata