Astice alla catalana

Foto
5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Astice alla catalana


    invia tramite email stampa la lista

    2 astici di circa 800 g ciascuno
    300 g di pomodori sardi
    1 carota
    1 bottiglia di vino bianco
    1 cuore di sedano
    1 cipolla rossa
    8 ravanelli
    tabasco
    1 cucchiaio di succo di limone
    4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale


    1 Cuoci i crostacei. Infila in ciascun astice un lungo spiedino di legno, nel senso della lunghezza, per mantenerlo diritto durante la cottura. Porta a bollore abbondante acqua miscelata con il vino nella pentola ovale. Sala, immergi gli astici, chiudi con il coperchio e cuocili a fiamma media per 15 minuti. Scolali, falli intiepidire e separa le code dalle teste. Sguscia le code, aiutandoti con le forbici, e ricava la polpa. Stacca le chele, schiacciale con la pinza o il batticarne, per spezzare il guscio e ricava la polpa. Taglia tutta la polpa a tocchetti.
    2 Prepara gli ortaggi. Spunta la carota, spellala e tagliala a listarelline sottili. Spella la cipolla, lavala e tagliale a fettine. Pulisci i
    ravanelli e i pomodori, lavali, asciugali e riducili a spicchietti. Pulisci il sedano, separando le coste e conservando
    anche le foglie più integre. Lavale, asciugale e tagliale a tocchetti.
    3 Completa e servi. Disponi olio, succo di limone. qualche goccia di tabasco e sale in un vasetto. Chiudi e agita, per ottenere una citronnette ben emulsionata. Metti l'astice a pezzetti e tutti gli ortaggi preparati in un grande piatto da portata e irrora con la salsina, mescola delicatamente e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata