Arrosto di vitello al latte con i funghi

4/5
  • Procedura 2 ore 5 minuti
  • Cottura 1 ora 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Arrosto di vitello al latte con i funghi


    invia tramite email stampa la lista

    1) Mettete i funghi porcini in una ciotola con acqua tiepida e fateli ammorbidire per 20 minuti. Strizzate i funghi e tritateli con una manciata di foglie di prezzemolo e mezzo spicchio di aglio.

    2) Mescolate il grana ai funghi tritati e distribuite la miscela sullo scamone di vitello allargato in una sola fetta di carne. Salatelo, pepatelo, arrotolatelo e legatelo stretta con qualche giro di spago. Rosolate l'arrosto in una casseruola con il burro, un filo di olio e gli scalogni tritati. Bagnatelo con il latte caldo, coprite e cuocete a fuoco dolce per un'ora e mezzo.

    3) Mentre l'arrosto di vitello è in forno lavate le patate e chiudetele in un cartoccio di alluminio con rosmarino, alloro, l'aglio rimasto tritato, sale e pepe; mettete il cartoccio su una piastra e cuocete per 30 minuti a calore vivace, scuotendo il cartoccio ogni tanto per girare le patate all'interno.

    4) A cottura ultimate togliete l'arrosto di vitello al latte con i funghi dal forno. Lasciate riposare qualche minuto la carne prima di tagliarla e frullatene il fondo di cottura con la maizena facendolo addensare in un pentolino a fuoco dolce. Servite l'arrosto a fette con la salsa e le patate.


    L'arrosto di vitello al latte con i porcini è un piatto classico della stagione autunnale (e non solo): il secondo giusto per un eccezionale menu a base di funghi che si abbina magnificamente con il Pecorino, un vino bianco prodotto tra Marche e Abruzzo, perfetto con le carni bianche elaborate con salse morbide. Vi è piaciuto questo piatto? Cliccate qui per scoprire altre 19 ricette golose a base di funghi!

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata