Arrosto di coda di rospo

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Arrosto di coda di rospo


    invia tramite email stampa la lista

    Un kg di coda di rospo
    150 g di filetti di aringa affumicata
    fettine di prosciutto crudo
    2 bicchieri di vino bianco secco
    verdure da brodo (carota, sedano, alloro, prezzemolo)
    60 g di burro
    100 g di panna fresca
    un cucchiaino di senape dolce
    un cucchiaio di tomato ketchup
    sale
    pepe in grani

    1 Togliete la pelle alla coda di rospo, incidetela lungo la spina dorsale e togliete l'osso centrale. Al posto di questo mettete delle strisce di aringa della larghezza di circa 2 cm. Richiudete il pesce e circondatelo con le fette di prosciutto. Legatelo come se si trattasse di un arrosto.
    2 In una casseruola fate bollire per 5 minuti il vino con 2 bicchieri di acqua, le verdure e gli aromi mondati e lavati, 50 g di burro e qualche grano di pepe. Versate il brodetto in una pirofila, salate, disponetevi la coda di rospo e mettete in forno caldo a 180° per 30-40 minuti. Qualche minuto prima del termine, versate la panna in una casseruola; unite il restante burro, il tomato ketchup e la senape e fate sobbollire per 6-7 minuti.
    3 Levate la coda di rospo dal forno, affettatela, disponetela su un piatto da portata caldo e servitela immediatamente accompagnata dalla salsa.

    di PIATTI DI FESTA Riproduzione riservata