Abbacchio con finocchi

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Abbacchio con finocchi


    invia tramite email stampa la lista

    1 kg di agnello da latte
    50 g di prosciutto crudo con il suo grasso
    300 g di finocchi
    3 tuorli
    1/2 cipolla
    1/2 l di latte
    30 g di burro
    1 limone
    50 g di parmigiano grattugiato
    1/2 bicchiere di vino bianco
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 rametto di maggiorana
    sale
    pepe

    1) Tritate finemente la cipolla e il prosciutto e fateli rosolare per 1 minuto a fuoco lento con il burro. Tagliate a
    pezzi la carne e unitela al soffritto A.
    2) Fate rosolare l'agnello a pezzetti per circa 10 di minuti a fiamma vivace,
    bagnatelo con il vino bianco e 1/2 bicchiere di acqua e fatelo cuocere 40 minuti a calore medio.
    3) Versate i tuorli
    in una ciotolina, spremetevi il succo del limone ed emulsionate bene; tritate le foglie di prezzemolo e di maggiorana
    e aggiungetele alle uova, con sale e pepe.
    4) Salate e pepate anche la carne e controllate che sia arrivata al punto
    giusto di cottura; versatevi le uova al limone B, mescolate subito per distribuire in modo uniforme il condimento, e
    fatelo appena rapprendere, finché diventa cremoso.
    5) Pulite nel frattempo i finocchi, tagliateli a spicchi e
    lessateli per 15 minuti. Sistemateli in una teglia con il latte, spolverizzate con il parmigiano, sale e pepe, fate
    dorare per 20 minuti in forno a 180 °C e servite con l'abbacchio.

    Dolcetto di Dogliani Cursalet Gillardi

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata