Tortino di radicchio trevigiano e pesto

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortino di radicchio trevigiano e pesto


    invia tramite email stampa la lista

    Tortino di radicchio trevigiano e pesto

    1) Per prima cosa lessa le patate con la buccia, lasciandole un po' al dente, poi scolale. Lava la trevigiana, tagliala a listarelle e stufala due o tre minuti con 30 grammi di burro, sale e pepe.

    2) Trita la pancetta coi pistacchi e del rosmarino. Tieni da parte metà di questo pesto preparato. Mescola le uova col grana, sale e pepe. Sbuccia le patate e tagliale a fettine. Fodera quattro mini teglie con della carta da forno imburrata, metti sul fondo di ognuna delle fettine di patate, un po' di pesto, un po' di trevigiana e di composto di uovo e grana. Ripeti le stesse operazioni con gli altri ingredienti.

    3) Copri le teglie e ponile in forno a 220 Gradi per venti minuti, poi scoprile e prosegui la cottura per cinque-dieci minuti; servi i tortini di radicchio caldi con il pesto avanzato.

    Tortino di radicchio trevigiano e pesto

    Il Radicchio Rosso di Treviso, o radicchio trevigiano, è una varietà di cicoria a Indicazione Geografica Protetta. Molto usato in cucina, soprattutto nella stagione invernale, per insalate o piatti cotti, si distingue per la sua croccantezza e il gusto amarognolo.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata