Idee in cucina

Parmigiana di melanzane

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Parmigiana di melanzane


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate i pomodori, tagliateli a tocchetti, riuniteli in una casseruola con la cipolla sbucciata e tagliata a fettine molto sottili, 4-5 foglie di basilico, un filo d'olio extravergine d'oliva e cuoceteli su fiamma bassa per circa 20 minuti. Passate la salsa attraverso un passaverdura con un disco a fori piccoli; trasferite la passata ottenuta in una casseruola, regolate di sale e cuocetela su fiamma bassa per circa 30 minuti, fino a quando tutta l'acqua di vegetazione sarà evaporata.

    2) Mondate le melanzane, lavatele, asciugatele e tagliatele nel senso della lunghezza a fette di circa 1/2 cm di spessore. Friggetele in abbondante olio ben caldo fino a quando risulteranno dorate su entrambi i lati. Scolate le melanzane fritte e disponetele ad asciugare su carta assorbente per fritti in maniera che perdano tutto l'olio in eccesso (per una variante light della parmigiana di melanzane mettete le fette di melanzane adagiate in una vaporiera e cuocetele per 5 minuti). Tenete da parte alcune foglie del basilico rimasto e spezzettate le altre; tagliate la mozzarella a fettine sottili ad asciugare su fogli di carta assorbente.

    3) Mettete da parte 3 cucchiai di salsa di pomodoro e il resto mescolatelo con le uova. Versate sul fondo di una teglia la salsa tenuta da parte e copritela con uno strato delle fette di melanzana fritta leggermente accavallate tra loro, cospargete con 2 cucchiai di parmigiano, un po' di foglie di basilico, qualche fettina di mozzarella fior di latte e coprite il tutto con qualche cucchiaio di salsa mescolata con le uova.

    4) Ripetete gli strati fino al termine degli ingredienti e cuocete le melanzane alla parmigiana in forno preriscaldato a 180° C per circa 45 minuti. Lasciate intiepidire la parmigiana, decorate con le foglie di basilico tenute da parte e servite.


    Quali sono le basi di una perfetta parmigiana di melanzane? Innanzitutto la scelta delle melanzane: meglio optare per quelle lunghe perchè più saporite, vanno tagliate a fettine piuttosto sottili in modo cha risultino croccanti. Per la salsa, che deve essere molto abbondante perchè l'ultimo strato di melanzane deve rimanere coperto, mescolate passata di pomodoro fresco e basilico con pochissimo olio evo. Un segreto da chef utile per rendere il piatto davvero speciale? C'è una semplice astuzia che può fare la differenza: spolverizzare gli strati di melanzane con un velo di zucchero per assorbire il residuo amaro di questo ortaggio e neutralizzare la leggera acidità del pomodoro. Si può preparare in anticipo? Il riposo, dopo il passaggio in forno, che serve solo a sciogliere i formaggi e amalgamare i sapori, non può che migliorarla, meglio ancora se si prepara la parmigiana il giorno prima e si serve a temperatura ambiente.

    Cercate una ricetta alternativa alla classica parmigiana di melanzane? Clicca qui e scopri 10 varianti sfiziose di parmigiana con le tradizionali melanzane (non fritte), ma anche con le zucchine, le carote e tante altre verdure sfiziose. Qui per esempio trovate la versione invernale con finocchi e burrata.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata