Idee in cucina

Funghi fritti impanati

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Funghi fritti impanati


    invia tramite email stampa la lista

    Con i funghi si possono preparare innumerevoli ricette, grazie al loro gusto acceso che ben si adatta a diverse preparazioni. Questa ricetta è veloce da realizzare e ti permetterà di avere una frittura di funghi dorata e croccante.

    I funghi fritti sono un piatto tanto semplice quanto appetitoso, che si può servire accompagnato da salsine come aperitivo o antipasto o anche come contorno abbinato a un buon piatto di carne come alternativa ai classici funghi trifolati. Si possono scegliere anche diverse varietà di funghi oltre ai porcini (pleurotus o champignon) e otterrete un piatto dorato, saporito e croccante che non deluderà. Un classico piatto autunnale un po’ rustico ma che farà scalpore.

    Per chi volesse stare un po’ più leggera, si possono anche cuocere in forno. Basta disporli sulla carta da forno e infornarli a 200 gradi per 20 minuti circa fin quando non risulteranno belli dorati.

    • 1) Pulisci i funghi. Elimina la parte terrosa dei gambi con un coltellino, poi raschiali bene con la lama e pulisci i cappelli, strofinandoli con un telo umido, per eliminare tutti i residui di terra. Taglia i funghi a fettine di almeno 1/2 cm di spessore, nel senso della lunghezza.
    • 2) Sbatti le uova. Sguscia le uova in una ciotola, aggiungi 1 pizzico di sale e di pepe e sbattile con una forchetta. Disponi 2 piatti sul piano di lavoro e versa la farina nel primo e il pangrattato nell'altro. Passa le fettine di funghi prima nella farina, scuotendole bene per eliminare l'eccesso, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Deponili delicatamente su un foglio di carta da forno.
    • 3) Prepara la frittura. Scalda abbondante olio in una padella ampia. Per controllare se la temperatura è arrivata al punto di calore giusto per friggere bene, unisci un pezzettino di pane raffermo e controlla se sfrigola. Friggi i funghi, pochi per volta, per 2-3 minuti, girandoli da entrambi i lati.
    • 4) Sgocciola i funghi fritti impanati con un mestolo forato, trasferiscili su fogli di carta assorbente da cucina sovrapposti, salali e servili ben caldi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata