Idee in cucina

Porcini fritti

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Porcini fritti


    invia tramite email stampa la lista
    Porcini fritti
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pulite i funghi: procuratevi 600 g di porcini di medie dimensioni, tagliate la parte legnosa del gambo con le radichette, raschiate la superficie dei gambi e delle cappelle per eliminare le tracce di terriccio e strofinate i funghi con un panno umido.

    2) Tagliate i porcini a fette di 1/2 cm circa di spessore nel senso della lunghezza e passateli in abbondante farina bianca. Se i funghi sono grossi, staccate le cappelle dai gambi e affettateli separatamente.

    3) Scaldate abbondante olio per friggere in una padella di ferro e friggetevi i funghi, pochi per volta, fino a quando diventano dorati. Scolateli con un mestolo forato, sgocciolateli bene (tendono ad assorbire molto olio) e fateli asciugare su carta assorbente. Regolate di sale e serviteli caldissimi.


    Facili, veloci, sfiziosi ma non troppo pesanti! I porcini fritti alla toscana si cucinano in meno di 30 minuti e apportano solo 130 calorie per porzione, anche perché sono preparati senza uova. Vorreste portare in tavola dei porcini fritti più croccanti? Quello che vi serve è una ricetta che preveda una fase di panatura con pangrattato o farina di mais: cliccate qui per scoprire come preparare i porcini impanati e fritti. Vi conquisteranno al primo assaggio!

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata