Verdure miste stufate

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Verdure miste stufate


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    400 g di fave fresche
    400 g di patate
    4 carciofi teneri
    1 limone
    4 cipolle
    80 g di pancetta
    1 dl di olio extravergine d'oliva
    3 dl di brodo vegetale (vedi ricetta "Spaghetti saporiti alle fave")
    sale e pepe
    vini consigliati
    Matera Greco (bianco)
    Bianchello del Metauro (bianco)

    Sgranate le fave e scottatele per 5 minuti, poi sgocciolatele e asportate la cuticola che ricopre i semi, che è piuttosto
    dura. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fette.
    Mondate i carciofi, eliminando i gambi, le punte spinose e le prime foglie esterne più dure, infine sciacquateli. Divideteli in
    4 spicchi e poi tagliate gli spicchi ancora a metà. A mano a mano che li preparate metteteli in acqua acidulata con il succo
    del limone per evitare che anneriscano.
    Sbucciate le cipolle e affettatele sottilmente. Tritate la pancetta, mettetela in una capace casseruola, meglio se di terracotta con l¿olio. Fate soffriggere a fuoco basso in modo che la pancetta si ammorbidisca e le cipolle prendano colore senza però friggere, poi adagiate nel recipiente le fave, le patate e i carciofi. Salate, pepate, bagnate con 2 mestoli di brodo caldo e cuocete piano e coperto per 40-50 minuti, unendo quando occorre ancora un po¿ di brodo caldo.






    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata