Patate contadine

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Patate contadine


    invia tramite email stampa la lista

    800 g di piccole patate a pasta gialla
    150 g di pancetta affettata
    100 g di burro
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 rametto di timo
    10 foglie di salvia
    sale
    pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Sbucciate le patate e sagomatele con un coltellino. Dovete arrotondarle cercando di farle
    tutte delle stesse dimensioni. Se le patate fossero troppo grandi, prima di modellarle come descritto, tagliatele a
    metà.
    2) Mettete le patate in un colapasta sotto acqua corrente fredda e strofinatele bene con le mani. Quindi
    sciacquatele ancora, per rimuovere l'amido ed evitare che, durante la cottura, si attacchino fra loro. Infine
    asciugatele con cura.
    3) Fate fondere il burro in una padella piuttosto larga; quando il burro inizia a spumeggiare,
    versate le patate e fatele cuocere per 20 minuti a fuoco medio, girandole ogni tanto con una paletta o con un
    cucchiaio di legno. Mentre le patate cuociono, mettete a rosolare le fette di pancetta in un'altra padella con l'olio
    extravergine di oliva molto caldo.
    4) Salate e pepate le patate e spolverizzatele con il timo e la salvia tritati.
    Unite le fette di pancetta ben croccanti, dopo averle scolate su un foglio di carta da cucina, portate in tavola e
    servite subito.

    Schiava

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata