• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata con grissini e raspadura

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    3 cespi di radicchio rosso di Treviso tardivo -
    60 g di raspadura (se non la trovate già pronta sostituitela con grana a scaglie sottilissime) -
    250 g di farina -
    un cucchiaio di aceto balsamico -
    mezzo cucchiaino di bacche di pepe nero -
    olio extravergine d'oliva -
    sale


    1) Preparate i grissini. Pestate le bacche di pepe nero in un mortaio. Impastate la farina con una presa di sale, un dl di acqua, 45 ml di olio e le bacche preparate. Stendete la pasta in una sfoglia sottile con il matterello e tagliatela a strisce di circa 1x15 cm. Trasferitele su una placca da forno rivestita con carta oleata e cuocete i grissini in forno già caldo a 160° per 15 minuti circa fino a che risultano appena dorati.
    2) Mondate il radicchio privandolo di una parte della radice e delle foglie esterne, tagliatelo a tronchetti, lavatelo e asciugatelo. Quindi disponetelo in 6 coppe da champagne o in 6 coppette di cristallo.
    3) Preparate una vinaigrette emulsionando l'aceto balsamico con 6-7 cucchiai d'olio e una presa di sale e condite il radicchio nelle coppe. Disponetevi sopra qualche scaglia di raspadura (o di grana) e servite l'insalatina con i grissini preparati, suggerendo ai vostri ospiti di sbriciolarne alcuni nell'insalata.
    Riproduzione riservata