Gran fritto croccante di funghi misti

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gran fritto croccante di funghi misti


    invia tramite email stampa la lista

    In settembre inizia il periodo dei funghi, sono ottimi cucinati in tutti i modi, noi vi proponiamo questo sfizioso piatto: il gran fritto croccante di funghi misti, solo il nome rende l'idea del risultato, inoltre sono facili da preparare e si possono proporre in un menù vegetariano come antipasto goloso, dove non si vuole rinunciare al sapore e alla croccantezza che solo il fritto dà. 

    • 1

      Tagliate i pleurotus. Eliminate la parte più dura dei gambi del pleurotus e lavateli molto velocemente sotto acqua fredda corrente. Taglialeli quindi a fette o dividetete ogni cappello in 4 spicchi (secondo le dimensioni).

    • 2

      Pulite i cardoncelli. Raschiate i residui terrosi alla base dei gambi dei cardoncelli con un coltellino, puliteli con un telo umido o con carta da cucina bagnata, finché avrete tolto tutti i residui di terra. Tagliateli, nel senso della lunghezza, ricavando delle fette di 4-5 mm di spessore.

    • 3

      Rivestite i funghi. Sbattete 3 uova in una ciotola capiente. Passate le fette di funghi prima nella farina bianca e scuoteteli leggermente per eliminare l'eccesso, poi immergeteli nelle uova sbattute.

    • 4

      Completate. Passate infine le fette di fungo nella farina di mais macinata fine, premendo con la punta delle dita, in modo da farla aderire bene. Scaldate abbondante olio di semi di arachide in una larga padella e friggetevi le fette di fungo, poche alla volta, facendole dorare su entrambi i lati. Giratele una sola volta, per evitare che si impregnino di olio.

    • 5

      Disponete le fette di fungo fritte, man mano, su carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso e salatele. Servitele calde.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata