Fritto misto di verdure

4/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Preparazione

1) Tagliate a spicchi 2 cuori di radicchio di Chioggia, affettate una patata al velo, dividete a metà 8 peperoncini verdi dolci e privateli di picciolo e semi, affettate 2 zucchine e una piccola melanzana senza sbucciarla.

2) Versate 100 g di farina in una ciotola e unite poco alla volta un bicchiere d'acqua ghiacciata. Appena avete ottenuto un composto liscio, incorporatevi mezzo cucchiaino di sale e un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva. Lasciate riposare in frigorifero per mezz'ora, quindi immergetevi via via la verdura e friggetela immediatamente in olio bollente. 

3) Infine friggete un panino all'olio e 4 amaretti morbidi senza pastella. Servite con una salsa ottenuta tritando fine uno spicchio di aglio con le foglie di 2 rametti di menta e un mazzetto di prezzemolo, sale marino integrale fino e olio sufficiente a ottenere un composto abbastanza fluido.


Potrete stupire i vostri ospiti con questo particolare piatto che unisce sapori dolci al salato creando un mix irresistibile. Il fritto misto di verdure ricorda un pò il fritto misto alla piemontese, ma questa ricetta non prevede l'utilizzo di carne, quindi è una versione vegetariana ed' economica; prepararlo è facile ed è indicato come antipasto o come secondo.





di IN TAVOLA Riproduzione riservata