• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frittelle di verdure con salsina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Le verdure in pastella e fritte sono squisite, ideali per un aperitivo a buffet, come antipasto o contorno; qui vi proponiamo le frittelle di verdure con salsina, facili e veloci ti delizieranno con la loro croccantezza. Questo piatto è indicato per l'estate.

    Fai la pastella. Sbatti le 2 uova con 125 ml di birra bionda e versale gradualmente in una ciotola con 125 g di farina, sale e pepe, mescolando con una frusta. Unisci 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, amalgama e fai riposare per 1 ora. Sciacqua 10 g di capperi sotto sale, sotto acqua fredda e mettili a bagno per 10 minuti. Trita finemente 30 g di pomodori secchi, reidratati e conditi, con le foglie di prezzemolo, i 2 filetti di acciuga sott'olio sgocciolati, i capperi sgocciolati e strizzati. Unisci tutto a 200 g di maionese con 2-3 gocce di aceto balsamico o salsa Worcester, mescola e conserva la salsina in frigo.

    Pulisci le verdure. Pulisci il peperone, elimina il picciolo, i semi e le nervature e riducilo a dadini. Togli la guaina esterna e la parte verde dei 2 cipollotti e affettali finemente. Falli appassire a fiamma bassa in una padella con un filo d'olio, unisci i dadini di peperone e falli saltare per 3-4 minuti a fiamma media. Sala e pepa.

    Completa e friggi. Spunta la zucchina, sbuccia la melanzana e riduci entrambe a dadini. Unisci tutte le verdure alla pastella, mescola e regola di sale e pepe. Scalda abbondante olio in una padella ampia e friggi il composto a cucchiaiate, 2-3 minuti per parte.

    Sgocciolale su carta assorbente e servi le frittelle di verdure calde con la salsina tartara.

    Riproduzione riservata