Finocchi fritti al profumo di timo

  • Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Finocchi fritti al profumo di timo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Pulite 2 finocchi, tagliateli a fette sottili e mettetele in acqua fredda per qualche minuto. Private 8 fette di pancarré della crosta e frullatelo con le foglie di 1 rametto di timo.

    2) Scolate i finocchi, asciugateli e passateli prima in un piatto in cui è stato versato 1 cucchiaio abbondante di farina, poi in una ciotola con 2 uova sbattute con un pizzico di sale, infine in un terzo piatto con il mix di pane al timo.

    3) Friggete i finocchi impanati al profumo di timo nell'olio di semi di arachide bollente finché saranno dorati. Sgocciolate i finocchi fritti, appoggiateli su carta assorbente, salateli a piacere e serviteli su un vassoio o un piatto da portata.


    Facili, veloci, golosissimi: i finocchi fritti al profumo di timo sono un contorno delizioso e piaceranno ai tuoi bambini non meno delle classiche patatine croccanti. In più puoi adoperarli anche come base di un cremoso secondo vegetariano: clicca qui per la finta parmigiana bianca di finocchi alla burrata. Ne rimarrai conquistata!

    Riproduzione riservata