di-cavolfiore-e-melagrana

Insalata di cavolfiore e melagrana

  • Procedura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di cavolfiore e melagrana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Chi l'ha detto che il cavolfiore sia mangiabile solo cucinato, al vapore o nella pasta? In realtà si presta benissimo anche all'utilizzo da crudo: per esempio durante la stagione autunnale puoi preparare una deliziosa insalata di cavolfiore, melagrana e sedano. Semplice e sfiziosa!

    Preparazione

    1) Tagliate 1 cavolfiore bianco con le foglie a metà, staccate le foglie esterne, conservando solo quelle più tenere, ed eliminate il torsolo con una profonda incisione a V. Dividete l'infiorescenza in cimette separandole con un coltellino e pareggiate i gambi; lavatele con cura insieme alle foglie tenere e asciugatele delicatamente con un telo. Riducete infine a fette piuttosto sottili le cimette di cavolfiore.

    2) Lavate e asciugate 4 costole di sedano verde, privatele dei filamenti e tagliatele a tocchetti regolari. Sgranate metà di 1 melagrana facendo attenzione a eliminare dai chicchi tutte le parti bianche e tagliate 4 cucchiai di olive di Gaeta snocciolate a filetti.

    3) Sgranate la mezza melagrana rimasta, ripulite i chicchi dalle pellicine, premeteli con uno schiacciapatate e filtrate il succo ottenuto attraverso un colino a maglia fine. Emulsionatelo in una ciotolina con 8 cucchiai di olio extravergine d'oliva e insaporite il condimento con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

    4) Radunate in un'insalatiera le foglie e le cimette di cavolfiore, i tocchetti di sedano e guarnite con i chicchi di melagrana e i filetti d'oliva. Condite l'insalata con l'emulsione e servite.

    Riproduzione riservata