• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cavolfiori in fricassea

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un cavolfiore di circa un kg
    2 uova
    2 tuorli
    mezzo bicchiere di aceto di mele
    2 cucchiai di parmigiano (o pecorino) grattugiato
    2 spicchi di aglio
    50 g di burro
    sale
    pepe

    1) Dividete il cavolfiore a cimette, lavatelo, sgocciolatelo e fatelo lessare in abbondante acqua bollente salata e
    acidulata con 3 cucchiai di aceto di mele. Quando le cimette risulteranno tenere, ma ancora leggermente croccanti
    (occorreranno circa 15-20 minuti a seconda delle dimensioni), sgocciolatele bene e tenetele da parte.
    2) Fate sciogliere il burro in una padella capiente, unite gli spicchi d'aglio sbucciati e divisi a metà e, quando
    saranno dorati, eliminateli; aggiungete le cimette di cavolfiore e fatele saltare a fiamma viva per qualche minuto
    finché si saranno insaporite.
    3) Sbattete le uova e i tuorli in una ciotola, con un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe, aggiungete l'aceto di mele rimasto e il parmigiano (o il pecorino), mescolate e versate il composto sulle cimette di cavolfiore. Abbassate la fiamma e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno finché le uova si saranno addensate formando una crema morbida. Togliete dal fuoco e servite.
    Riproduzione riservata