• Procedura
    1 ora 35 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carciofi ripieni di riso, erbe e yogurt

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    6 grossi carciofi mammole o romaneschi -
    2 spicchi di aglio -
    3 cipollotti -
    1/2 bicchiere di vino bianco -
    qualche rametto di menta e maggiorana -
    80 g di riso Baldo o Carnaroli -
    5 cucchiai di yogurt greco al 2% -
    1 uovo piccolo -
    1 limone grosso -
    olio extravergine d'oliva -
    sale -
    pepe

    1 Private i carciofi delle foglie esterne più dure, tagliate le cime, aprite le foglie e svuotate il centro con uno scavino da melone. Sfregate i carciofi con mezzo limone e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo dell'altra metà .
    2 Tritate la parte bianca dei cipollotti, soffriggetela in padella con 2 cucchiai di olio, tostate il riso, bagnate con metà  del vino, salate, pepate e cuocete unendo poca acqua alla volta come per un risotto. Dopo 12 minuti di cottura profumate il riso con un cucchiaio di menta e maggiorana tritate e regolate di sale. Riempite i carciofi con il riso.
    3 Scaldate 2 cucchiai di olio in una casseruola, unite la parte verde dei cipollotti intera, l'aglio, il vino rimasto e 2 bicchieri acqua, salate, sistematevi i carciofi ben stretti tra loro, coprite e cuocete per 15 minuti. Trasferite i carciofi in una teglia, con un po' di acqua sul fondo. l 4 Sbattete l'uovo con lo yogurt e un pizzico di sale. Versate la crema sui carciofi e cuoceteli in forno per altri 30 minuti. Serviteli tiepidi guarniti con foglie di menta.



    I carciofi ripieni sono cotti in due fasi: la prima sul fuoco, in casseruola, con un fondo di olio, aglio, cipollotti e vino; la seconda in forno, con la guarnizione di una crema di yogurt e uovo.
    Riproduzione riservata