• Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carciofi alla matticella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    4 grossi carciofi "cimaroli"
    2 spicchi d'aglio
    16 foglie di menta
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    1 manciata di sarmenti (tralci) di vite
    sale grosso
    vini consigliati
    i carciofi non richiedono abbinamenti

    Mondate con cura i carciofi eliminando a mano le foglie esterne più dure e tagliando via con un coltello ben affilato le punte di quelle interne e metà dei gambi.
    Quindi, facendo pressione con il pollice a partire dall¿interno di ogni carciofo, rivolgetene le foglie verso l'esterno, creando in questo modo delle insenature tra queste ultime, che farcirete con un fine trito d'aglio e menta e con qualche grano di sale grosso; a questo punto ungete pazientemente ogni carciofo, facendo in modo che l'olio venga assorbito sia all'interno che all'esterno.
    A questo punto formate una specie di "letto" su cui appoggiare i carciofi sovrapponendo fra loro alcuni sarmenti di vite, che disporrete poi sulle braci leggere, facendo attenzione che non brucino. Lasciate cuocere i carciofi molto lentamente, finché le foglie esterne avranno assunto un bel colore marrone e risulteranno ben croccanti. Togliete quindi la fascina
    dal fuoco, estraete i carciofi e serviteli caldissimi.




    Riproduzione riservata