Bruschette sfiziose: 20 ricette per l’estate

Ami le bruschette e vuoi stupire i tuoi amici con qualcosa di diverso dalla solita bruschetta al pomodoro e basilico? Sperimenta tante nuove idee facili e sfiziose con le migliori ricette di DMnow!

Le origini delle bruschette

Bruschetta è un nome di origine laziale-abruzzese che si è diffuso in tutta la penisola Italiana per indicare il pane bruscato, ovvero pane abbrustolito. Si tratta di un piatto rustico, originatosi dall’abitudine contadina di consumare il pane vecchio tostato, condito con ingredienti semplici, locali come ad esempio i pomodori freschi, l'olio di oliva extravergine, l'aglio e il sale ma anche con un sugo avanzato, le verdure stufate o gli arrosti o, ancora, gli affettati, i formaggi o le conserve sott'olio fatte in casa.

Era questo, infatti, un modo per avere a portata di mano un pasto frugale, riciclando il pane duro, appunto abbrustolito, condito con quello che si aveva a disposizione in casa o che era avanzato il giorno prima.

Oggi le bruschette sono considerate un antipasto stuzzicante, perfetto per accompagnare un aperitivo o per fare uno spuntino leggero ma goloso. È un piatto semplice da preparare ma, proprio per questo, necessita delle giuste materie prime e di qualche tecnica di preparazione per ottenere delle bruschette buonissime e sfiziose! Da dove partire per preparare le bruschette? Naturalmente dal pane!

Cosa serve per fare bruschette perfette

La fetta di pane ideale per la bruschetta deve avere un’ampia parte di mollica e una crosta resistente. La parte centrale della fetta deve sempre rimanere morbida e facile da mordere anche se tostata, ma allo stesso tempo è importante che la fetta mantenga la forma e non si inzuppi troppo quando incontra il condimento. È perfetto il pane di tipo pugliese, il montanaro, il toscano: il pane comune o quello ricco di cereali oppure fatto con farine integrali, va bene anche il pane fatto in casa.

Come tostare le fette di pane

Per tostare le fette di pane, puoi usare la griglia, la padella o il grill del forno: ti basta tagliare le fette abbastanza spesse e poi cuocerle due minuti per lato finché diventano dorate esternamente, pur restando morbide nel cuore.

Come condire le bruschette

Cominciamo dal condimento più classico per le bruschette sfiziose che prescrive:

  • aglio strofinato sulla fetta di pane
  • un filo d'olio evo
  • un pizzico di sale

A questa base di solito si aggiungono i pomodori freschi tagliati a pezzetti e conditi a parte con olio evo, sale e basilico. Il passaggio che prevede lo strofinamento dell'aglio sul pane si può bypassare in caso di commensali che non amano l'aglio.

A parte questi due condimenti base, le bruschette si possono guarnire con tantissimi ingredienti diversi

Scegli sempre ingredienti freschi e di stagione ma, se vuoi stupire i tuoi amici con una cena a base di bruschette sfiziose, cerca qui di seguito nella nostra raccolta la ricetta che ti piace di più!

Bruschette per vegetariani o vegani

I tuoi ospiti sono vegetariani o seguono una dieta vegana? Conquistali con la ricetta delle bruschette con zucchine, oppure, proponi loro la versione più classica al pomodoro fresco e basilico....ma non fermarti qui! Le tue bruschette puoi condirle come vuoi: per esempio?

Ti basta scatenare la fantasia, il pane tostato accoglie tutto! Anche gli abbinamenti più classici come prosciutto e fichi, formaggio e noci, pomodoro, mozzarella e bottarga!

E in caso di commensali che soffrono di celiachia? Nessun problema! In commercio puoi trovare con facilità pane senza glutine adatto per bruschette oppure puoi scegliere una simpatica ricetta alternativa: le finte bruschette di mozzarella fanno proprio al caso loro. Questa ricetta semplicissima non prevede infatti l'impiego di una base prodotta con farine cereali. Che aspetti a provarla?