Bruschetta con olio piccante

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile
Bruschetta con olio piccante
La trovi anche su:

Preparazione

1) Per mezzo litro di olio piccante e 4 bruschette mettete in una bottiglia a chiusura ermetica mezzo litro di olio extravergine d'oliva e 20 peperoncini calabresi tritati. Lasciate al buio 10 giorni scuotendo ogni 24 ore.

2) Trascorso il tempo di riposo, per preparare le bruschette, riducete a tocchetti una cipolla, un pomodoro, una melanzana e una zucchina e fateli appassire in padella con 2 cucchiai di olio e uno spicchio di aglio affettato. Salate, aggiungete un po' di origano e di maggiorana, alzate il fuoco per 30 secondi e poi spegnete.

3) Filtrate l'olio al peperoncino e versatelo in un'ampolla da tavola con poco aglio affettato, origano e pezzi di peperoncino fresco. Servite la ratatouille di verdure estive su 4 fette di pane abbrustolite e irrorate con l'olio piccante.


Non esiste solo la ricetta classica della bruschetta ma si possono avere molte varianti in base a quello che abbiamo in frigo o ai nostri gusti. L’importante è scegliere ingredienti di qualità perché, essendo un piatto basico, quello che fa la differenza sono proprio i singoli ingredienti utilizzati. Guarda come stupire i tuoi amici con queste ricette. 

di SALE&PEPE Riproduzione riservata