• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortini con indivia e tartufo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di farina
    125 g di burro
    50 g di pecorino grattugiato
    un uovo
    6 cespi d'indivia belga
    100 g di lardo a fette sottili
    un porro
    un piccolo tartufo nero
    semi di papavero
    un cucchiaio di prezzemolo tritato
    olio extravergine d'oliva
    burro e farina per le teglie
    sale
    pepe

    1) Setacciate la farina a fontana sulla spianatoia, unite un pizzico di sale, una macinata abbondante di pepe, il pecorino, il burro
    a pezzetti e l'uovo; iniziate a lavorare gli ingredienti con la punta delle dita, unite 5 cucchiai d'acqua fredda e lavorate
    velocemente sino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela in un telo e fatela riposare in frigo
    per 30 minuti.
    2) Pulite l'indivia scartando eventuali foglie esterne rovinate e la parte finale piuttosto dura e amara del torsolo; tagliate ogni
    cespo in 3 spicchi, lavateli e asciugateli.
    3) Eliminate la parte più esterna del porro, tagliatelo a rondelle sottili, lavatele e asciugatele tamponandole con carta da cucina;
    fatele soffriggere in una padella larga con 4 cucchiai d'olio, aggiungete l'indivia, salate e proseguite la cottura a fuoco medio per
    4 minuti, mescolando.
    4) Dividete la pasta in 2 parti uguali, stendetele con un matterello in 2 dischi di un cm di spessore e usateli per coprire il fondo
    di 2 teglie a bordi scanalati di 18 cm, imburrate e infarinate. Punzecchiate i dischi in più punti con i rebbi di una forchetta e
    cuoceteli in forno caldo a 180° per 20 minuti, o finché avranno un colore dorato. Sfornateli e, ancora tiepidi, guarniteli con le
    fettine di lardo e le verdure preparate; cospargete tutto con una manciatina di semi di papavero e rimettete i tortini nel forno
    tiepido, ma spento. Prima di servire, cospargete i tortini con il prezzemolo tritato e il tartufo a scaglie.

    Riproduzione riservata