Idee in cucina

Cestini di parmigiano

3/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

  • 120 gr parmigiano
CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cestini di parmigiano


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Per fare i cestini di parmigiano (o di un altro formaggio come il grana o il pecorino romano) in padella, distribuisci sul fondo di una padellina antiaderente ben calda circa 30 g di formaggio grattugiato. La padella dovrebbe avere un diametro di circa 16 centimetri, volendo essere precisi e se non si è sicuri della sua aderenza per sicurezza è meglio ungerne la superfice con un filo di burro.

    2) Lascia che il formaggio si fonda uniformemente formando un disco irregolare. Poi giralo con una spatola sottile per cuocerlo pochi istanti sull'altro lato. Se vuoi una cialda piatta da infilzare in un piatto il gioco è fatto e finito qui. Se invece vuoi dargli la forma a cestino trasferisci subito la cialda ancora caldissima su una ciotolina o uno stampino rovesciato per darle la forma e prosegui nello stesso modo per gli altri cestini che farai.

    3) Se preferisci usare il forno e realizzare quindi più di un cestino di parmigiano alla volta dividi il parmigiano in parti da circa 20 grammi ciascuna e forma mucchietti su una placca foderata con carta da forno. Appiattiscili con il dorso di un cucchiaio e infornateli a 200° C per 5 minuti o finché il formaggio sarà fuso e dorato.

    4) Sfornate le cialde di parmigiano al forno e posale subito sulle ciotoline rovesciate per dar loro la forma di cestini croccanti.


    I cestini di parmigiano sono delle cialde originali e gustose che servono per servire alimenti in monoporzione e si prestano per accogliere svariati ingredienti per un aperitivo o antipasto sfizioso e accattivante. Una volta portati in tavola avranno sicuramente un grande successo. Sono facili da preparare e assicurano un bell’effetto scenografico, soprattutto se si gioca con i colori per il ripieno. Si possono farcire con qualsiasi ingrediente salato, come ad esempio rucola e salmone o prosciutto crudo, mozzarella e pomodoro, salsa cocktail e gamberetti o lattuga e scampi o anche solo del risotto. Sono estremamente versatili e permettono di sbizzarrirsi con la creatività della farcia. Volendo, si possono anche preparare appiattite da utilizzare al posto dei crostini. Si preparano in anticipo e vanno servite fredde, possono essere utilizzate in tutte le occasioni e vi permetterà di fare bella figura con gli ospiti.

    Riproduzione riservata