Idee in cucina

Ostriche allo Champagne

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ostriche allo Champagne


    invia tramite email stampa la lista

    Le ostriche rappresentano da sempre un cibo afrodisiaco per eccellenza e sono perfette per la cena di San Valentino con il vostro amato. 

    Le ostriche allo champagne sono una ricetta molto raffinata e prelibata, ideale proprio per una cena romantica. Un antipasto semplice e saporito, che non può non essere apprezzato. L'accoppiata con lo chamapgne è infatti un classico ed è una portata sempre molto apprezzata in quanto racchiude raffinatezza, semplicità e bontà. Unico accorgimento è nella scelta delle ostriche che devono essere fresche e con origine controllata. 

    Preparazione

    1) Sbucciate gli scalogni, affettateli sottili e lasciateli appassire a fuoco basso con il burro. Quando saranno quasi trasparenti, salateli leggermente e pepateli. Unite lo Champagne e lasciatelo restringere della metà.

    2) Aprite le ostriche, avendo cura di raccogliere il loro liquido in una ciotolina; staccate i molluschi dalle valve senza romperli e copriteli con il liquido filtrato. Strofinate le conchiglie concave con una spazzolina dura e mettetele sulla piastra del forno molto caldo finché si saranno scaldate leggermente.

    3) Distribuite le ostriche nei gusci caldi, sistematele su un piatto di portata, irroratele con la salsina di scalogni allo Champagne e cospargetele con una manciatina di dragoncello tritato fine.


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata