• Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocco fritto con crudo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Lo gnocco fritto è un piatto sfizioso della cucina emiliana. Ecco come si prepara.

    Come si prepara lo gnocco fritto

    1) Scaldate il latte finché diventa tiepido e diluitelo con lo stesso quantitativo di acqua. Stemperate in una ciotola il lievito sbriciolato nella farina, amalgamate il latte diluito e iniziate a impastare il composto. Unite una presa di sale e 3 cucchiai di olio e lavorate il composto per 5 minuti.
    2) Raccogliete l'impasto e trasferitelo in un'altra ciotola, copritelo con un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per almeno 40 minuti.
    3) Sgonfiate l'impasto con piccole aperture, poi stendetelo in una sfoglia sottile sul piano di lavoro con il matterello o la macchinetta tirapasta, ricavate dei dischi di 12 cm di diametro e stendeteli ulteriormente.
    4) Foderate una teglia da forno con la carta oleata e posatevi i dischi di sfoglia lasciando un po' di distanza tra loro, cuoceteli nel forno caldo a 220° per 7-8 minuti e serviteli caldi con il prosciutto crudo. Guarnite, se vi piace, gcon qualche ciuffetto di rucola.

    Per accompagnare lo gnocco fritto: 100 g di prosciutto crudo magro.

    Gnocco fritto con salumi misti e crescenza

    VEDI ANCHE

    Gnocco fritto con salumi misti e crescenza

    Gnocco fritto al forno con pancetta

    VEDI ANCHE

    Gnocco fritto al forno con pancetta

    Riproduzione riservata