Impepata di cozze e vongole

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Impepata di cozze e vongole


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Pulisci i molluschi. Metti 1 kg di vongole veraci a bagno in una ciotola di acqua fredda leggermente salata per almeno 2-3 ore. Cambia l'acqua 2-3 volte, eliminando ogni volta la sabbia. Strofina 1 kg di cozze con una paglietta pulita sotto acqua fredda corrente, in modo da togliere tutte le incrostazioni. Elimina anche il bisso, il gruppo di filamenti che fuoriesce da ciascuna cozza, strappandolo. Sciacquale ancora molto bene.

    2) Aprili. Scalda la casseruola a fiamma vivace, aggiungi le cozze, chiudi con il coperchio e cuoci per 3-4 minuti. Quando saranno aperte, sgocciolale con un mestolo forato. Filtra il liquido di cottura con un colino a maglie fitte foderato con un telo e tienilo da parte. Apri le vongole (sgocciolate e sciacquate) con lo stesso procedimento usato per le cozze. Filtra il liquido di cottura e uniscilo a quello delle cozze. Tieni in caldo i molluschi.

    3) Completa e servi. Schiaccia e spella 2 spicchi d'aglio e tritali. Mettili nella casseruola sciacquata e asciugata con 4-5 cucchiai di olio e rosolali a fiamma bassa. Sfuma con 1 dl di vino bianco secco, aggiungi l'acqua di cottura dei molluschi e lasciala ridurre della metà . Aggiungi cozze e vongole, insaporisci con una generosissima macinata di pepe, mescola e lascia insaporire per 1 minuto.

    4) Spolverizza con il prezzemolo tritato e servi subito, a piacere, con pane casereccio tostato.


    Un gustosissimo antipasto di frutti di mare, da servire in un menù di pesce ottimo se accompagnato da crostini di pane. L'impepata di cozze e vongole è facile da preparare, leggero e saporito, volendo puoi servirlo anche come secondo, accompagnandolo da un bicchiere di vino bianco.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata