Crocchette di lenticchie rosse

Crocchette di lenticchie rosse con crema di yogurt

  • Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crocchette di lenticchie rosse con crema di yogurt

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lasciate a bagno 200 g di lenticchie rosse decorticate per 8 ore in acqua fredda. Pulite 1 porro, privandolo della radice, delle foglie dure e della parte verde, tritatelo con 1 spicchio di aglio sbucciato e 1 ciuffo di prezzemolo1 mazzetto di erba cipollina e 2 rametti di timo.

    2) Rosolate il mix aromatico al porro in un tegame con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva per 10 minuti, bagnando con poca acqua calda quando necessario. Scolate le lenticchie ammollate e frullatele con il soffritto, 100 g di yogurt bianco cremoso, sale, pepe.

    3) Montate 2 dl di panna fresca ben fredda in una ciotola con le fruste, poi mescolatela delicatamente con i 100 g di yogurt rimasti, sale e pepe e completate, a piacere, con 1 cucchiaio colmo di uova di salmone.

    4) Cuocete il composto a cucchiaiate in una padella antiaderente leggermente oliata per un paio di minuti per parte, schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio in modo da ottenere tante polpette.  Servite subito le crocchette di lenticchie rosse con la crema allo yogurt appena preparata.


    Un antipasto o un secondo delizioso da preparare nei giorni di festa anche per il cenone di Capodanno con ospiti vegetariani (ovviamente senza uova di salmone). Le crocchette di lenticchie rosse posso essere servite in tavola anche come piatto light: evita di aggiungere alla crema di yogurt la panna montata, ricca di grassi.

    Riproduzione riservata