• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Toast croccanti di gamberi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di gamberi,
    1 filone di pancarré intero,
    1 mazzettino di timo,
    olio extravergine di oliva,
    peperoncino,
    sale.

    Risciacqua bene i gamberi sotto l'acqua corrente, poi sgusciali, lavali, asciugali, tritali grossolanamente e mettili in una ciotola. Condiscili con sale, un pizzico di peperoncino, una manciata di foglioline di timo tritate finemente e 3 cucchiai di olio. Mescola bene fino a ottenere un impasto denso e grossolano.
    Taglia il pane dal lato lungo, preferibilmente con l'affettatrice per preparare fette sottili e tutte uguali di circa 3-4 mm di spessore. Prendi 4 di queste fette e tagliale ancora a strisce di circa 5 per 20 cm con un coltello molto affilato. Stendi con la spatola il composto di gamberi su 2 fette di pane, quindi ricoprile con le altre due e infine livella il ripieno perché non esca fuori.
    Appoggia le fette farcite del toast su un foglio da carta forno, quindi coprile con un telo umido e trasferiscile in frigorifero a riposare e a insaporirsi bene, finché saranno diventate ben fredde. A questo punto taglia nuovamente ogni fetta in 4 parti, in modo da ottenere 4 piccoli toast quadrati, perfetti come stuzzichini, che misurano circa 5 cm di lato.
    Scalda sul fuoco una larga padella antiaderente, aggiungi un filo di olio e, quando è diventato ben caldo, fai dorare tutti i toast su entrambi i lati, finché il pane sarà diventato croccante. Attenzione, però, perché il ripieno non deve essere completamente cotto, ma restare ben morbido all'interno. Servili caldi avvolti in un cartoccetto.
    Riproduzione riservata