Tartufi salati di caprini

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tartufi salati di caprini


    invia tramite email stampa la lista

    Dalla consistenza spumosa e leggera, il formaggio caprino è perfetto per chi ama i sapori decisi e particolari. Si presta molto bene per preparare stuzzichini, aperitivi o per le torte salate. In questa ricetta prepari dei tartufi salati di caprini, ideali sia per iniziare un pranzo a base di pesce che di carne.

    • 1 Fai i ripieni. Sgocciola bene 3-4 filetti di acciuga e 3 cucchiai di olive verdi e frullali al mixer con mezzo spicchio d'aglio spellato, l'origano e 1 cucchiaio di pangrattato, fino a ottenere un composto omogeneo e piuttosto compatto. Mettilo in una ciotolina. Lava bene le erbe aromatiche, asciugale e passale al mixer con mezzo spicchio di aglio rimasto spellato (tieni da parte qualche stelo di erba cipollina), peperoncino e sale. Irrora con un filo d'olio, mescola bene e metti il composto ottenuto nell'altra ciotolina. Copri le ciotoline con pellicola per alimenti e mettile in frigo.
    • 2 Farcisci i caprini. Taglia 400 g di caprini a rondelle di 1,5 cm di spessore. Disponi 1 rondella di caprino al centro della garza, appiattiscila un po' e farcisci , sistemando al centro 1 cucchiaino di composto alle olive. Chiudi il tartufo. Ripeti, farcendo un'altra rondella con il composto di erbe aromatiche e prosegui, fino a terminare caprini e composti.
    • 3 Prepara la frutta. Lava bene tutta la frutta (kiwi + 1 prugna + 1 piccola pera + 1 pesca noce), asciugala e affettala sottilmente, nel senso della lunghezza, con un coltellino a lama affilata. Spremi 1 limone e irrora le fettine di frutta con il succo ottenuto. Sgocciola bene le fettine, disponile su un piatto da portata e appoggiaci sopra i tartufi. Spolverizza con poco peperoncino o pepe, completa con l'erba cipollina tenuta da parte e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata