• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartellette con cipolline all’aceto balsamico

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    180 g di farina -
    un rametto di rosmarino -
    40 g di grana -
    4 cipolline rosse -
    un cucchiaio di zucchero di canna -
    timo -
    un cucchiaio di aceto balsamico -
    10 g di pistacchi al naturale sgusciati -
    20 g di pecorino romano -
    90 g di burro -
    sale




    1 Riunite nel mixer la farina con una presa di sale, 60 g di burro a fiocchetti, il grana grattugiato e le foglie di rosmarino tritate fini. Azionatelo, aggiungendo a filo mezzo dl circa di acqua ghiacciata e fino a ottenere una palla omogenea. Avvolgetela in pellicola per alimenti e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
    2) Sbucciate le cipolle, tagliatele a spicchietti e stufatele per 20 minuti in una padella con il burro rimasto e un rametto di timo.
    Coprite e cuocete per altri 10 minuti; spolverizzate con lo zucchero di canna e una presa di sale, lasciatelo sciogliere, unite l'aceto balsamico, fate evaporare un poco e spegnete.
    3) Stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di 2 mm e rivestite 12 stampi da muffins di 4 cm di diametro; cuocete in forno a 180° per 10 minuti o finché la pasta inizierà a dorare. Fate intiepidire le tartellette, riempitele con le cipolle e completate con qualche pistacchio pelato e una scaglietta di pecorino.

    Riproduzione riservata