• Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartellette alla zucca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di pasta brisée pronta
    400 g di polpa di zucca
    una fettina di zenzero fresco
    2 cucchiai di miele di castagno
    2 chiodi di garofano
    una stecca di cannella
    2 dl di aceto di mele
    burro
    farina
    sale


    1) Scaldate il forno a 180°. Stendete sottilmente la pasta su un piano infarinato e con essa foderate 12 stampini da tartelletta ben imburrati. Punzecchiatene il fondo con una forchetta, appoggiatevi dentro un foglietto di carta forno della stessa forma, riempite con legumi secchi (o riso) e cuocete in forno per 6-8 minuti.
    2) Eliminate quindi i legumi e la carta, sformate le tartellette, appoggiatele su una griglia e lasciatele raffreddare completamente. Disponetele poi in una scatola di latta a strati, separandole con carta oleata. Potete conservarle così per un paio di giorni.
    3) Tagliate la zucca prima a fettine e poi a bastoncini sottili e lessatela al dente in poca acqua bollente salata, che avrete prima aromatizzato con l'aceto e le spezie, quindi scolatela bene, trasferitela in una terrina e mescolatela delicatamente con il miele.
    4) Riempite le tartellette con i bastoncini di zucca e scaldatele per qualche secondo nel forno già caldo a 220°. Servitele
    subito.

    Riproduzione riservata