Sformatini di carote e nocciole

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini di carote e nocciole


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di carote
    1/2 scalogno
    2 uova
    1,5 dl di latte
    2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
    15 g di farina
    2 cucchiai di pangrattato
    200 g di robiola
    50 g di nocciole tostate
    6 cucchiai di panna fresca
    1/2 cucchiaino di curry
    35 g di burro
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe
    noce moscata


    1 Cuoci le carote. Spella le carote con il pelapatate, spuntale, lavale, tagliale a rondelle di 1/2 cm e mettile il un cestello per la cottura al vapore. Disponi il cestello in una pentola, versa una quantità sufficiente di acqua a sfiorare il bordo inferiore del cestello, chiudi con il coperchio e cuoci per 15 minuti. Rosola 1/2 scalogno tritato in una padella con 15 g di burro e 1 cucchiaio di olio. Aggiungi le carote e lasciale insaporire per 2-3 minuti. Regola di sale e frulla al mixer in modo da ottenere un purè. Dovresti ricavarne 300-330 g.
    2 Fai la base. Prepara una besciamella con il burro, il latte e la farina. Trasferisci il purè di carote in una ciotola. Unisci la besciamella al purè di carote e mescola. Incorpora le uova, il parmigiano reggiano grattugiato, 30 g di nocciole tritate, il curry,
    poca noce moscata grattugiata. Mescola ancora e regola di sale e pepe.
    3 Cuoci e servi. Ungi gli stampini con il burro rimasto, spolverizzale con il pangrattato e riempile con il composto preparato. Cuoci gli sformatini a bagnomaria in forno già caldo a 170 °C per 30-35 minuti. Nel frattempo, taglia il formaggio a dadini e scioglilo in un pentolino con 6 cucchiai di panna e altrettanto latte. Mantieni la fiamma bassissima e mescola con un cucchiaio di legno. Sforma gli sformatini al centro dei piatti individuali caldi, versa intorno un poco di crema e servi, guarnendo con le nocciole rimaste, intere e a pezzetti. Se ti piace, puoi accompagnare gli sformatini con carote crude tagliate a bastoncini.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata