• Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sciatt tradizionali della Valtellina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Questo sfizioso antipasto, si presenta come polpettine fritte di formaggio filante adagiate sopra un letto di fresche insalatine. Gli sciatt tradizionali della Valtellina sono tipici della regione Lombardia, in dialetto sciatt significa rospo e vengono chiamati così a causa della loro forma e colore scuro dato dalla farina di grano saraceno. Sono facili da preparare e in soli 30 minuti porterete in tavola un piatto davvero delizioso e originale. 

    Fai la pastella. Mescola 110 g di farina di grano saraceno e 90 g di farina bianca in una ciotola e aggiungi a filo 1 dl di acqua frizzante, mescolando con una frusta. Unisci a filo anche 1 dl di birra chiara e 2 cucchiai di grappa, continuando a mescolare. Se necessario, versa ancora poca acqua: dovrai ottenere una pastella morbida, ma non troppo fluida. Elimina la crosta a 300 g di formaggio Casera e taglialo a dadini di circa 2 cm di lato. Unisci il formaggio alla pastella, regola di sale e pepe, mescola e fai riposare per 1-2 ore a temperatura ambiente.

    Prepara le insalate. Lava un cespo di radicchio trevigiano e un mazzetto di cicorino e asciugali separatamente con la specifica centrifuga. Riduci entrambe le insalate a striscioline sottili e trasferiscile in una ciotola. Versa in un barattolo 2-3 cucchiai di olio extravergine, 1 cucchiaio di aceto, sale e pepe. Chiudi con il coperchio e agita con decisione. Scalda abbondante olio di semi di arachidi nella padella a bordi alti.

    Friggi e servi. Preleva una cucchiaiata di pastella con almeno 1 dado di formaggio e fai scendere il tutto, aiutandoti con un dito, nell'olio bollente.

    Cuoci pochi sciatt per volta, finchè saranno dorati e sgocciolali man mano in un vassoio foderato con carta assorbente da cucina. Condisci l'insalata con la salsina preparata.

    Servi gli sciatt caldi con l'insalata e il salame casereccio a fettine.

    Riproduzione riservata